• FORMAZIONE...su misura!

    L’expertise teatrale entra in azienda
    e diventa strumento di analisi e rinnovamento. Attività esperienziali, percorsi blended e training in aula

    in aula
    con il teatro
    video multimediali
    e-learning

in AULA

CONFLITTI

Prevenire, contenere e ...gestire

Il conflitto è una componente estremamente pericolosa per le organizzazioni, ma è comunque possibile tenerla sotto controllo mediante sistemi di analisi e di gestione delle relazioni conflittuali: vere e proprie tecniche che possono essere apprese in uno specifico percorso formativo in cui acquisire anche metodi e strategie di prevenzione del conflitto.

Argomenti:
• La gestione delle criticità
• Giochi a somma zero e giochi a somma diversa da zero
• Contrasto e conflitto
• Analisi del conflitto
• Strategie della gestione del conflitto
• Applica- zione pratica a casi di conflitto delle strategie di gestione

INTELLIGENZA RELAZIONALE

Costruire relazioni

La costruzione di rapporti di scambio produttivi è subordinata all’adozione di linguaggi e stili comunicativi che tengano conto delle differenti tipologie di interlocutori. Attraverso esercitazioni pratiche e analisi di casi presentati dai partecipanti vengono fornite chiavi di lettura utili per poter ge- stire al meglio le relazioni interpersonali, sia negli aspetti legati alla gestione del cliente/utente, che in quelli relativi alla gestione di un gruppo di lavoro.

Argomenti:
• Linguaggio verbale e non verbale • Il primo impatto e le aspettative
• Automatismi relazionali
• La dispersione e la distorsione delle informazioni
• Tecniche di ascolto attivo

PARLARE IN PUBBLICO

Riunioni, meeting conferenze

La consapevolezza del linguaggio del corpo quale canale espressivo è un elemento fondamentale per migliorare lo stile di comunicazione in pub- blico. In particolare il coaching attoriale utilizza strumenti e metodi teatrali per valutare in modo analitico lo stile comunicativo ed intervenire sulle aree di miglioramento, valorizzando allo stesso tempo le caratteristiche dell’individuo.

Argomenti:
• Linguaggio del corpo
• Voce: volume, tono, timbro, ritmi
• Contenuto e relazione
• Coinvolgimento sensoriale, emotivo
• Utilizzo degli strumenti audiovisivi
• Gestione liste di controllo

PERSUASIONE E VENDITA

Vendere? proporre? persuadere!


• Reciprocità
• Simpatia
• Impegno e coerenza
• Autorità
• Scarsità
• Riprova sociale

GESTIONE DEL TEMPO

Ho fretta, ho fretta! tic tac tic tac

Saper gestire il proprio tempo lavorativo è una necessità sempre più impellente per migliorare l’efficacia personale. Il percorso prevede esercitazioni individuali e di gruppo che aiutano ad acquisire strumenti per una migliore pianifica- zione e organizzazione delle azioni e del proprio tempo lavorativo.

Argomenti:
• Il proprio rapporto col tempo
• La Cronobiologia
• Urgenza e Importanza: le priorità • Strumenti di pianificazione
• Le perdite di tempo
• Costi: stanchezza, ansia, stress personale

LEADERSHIP

Uno, nessuno, cento stili

Al capo oggi è richiesto di essere coach, figura di riferimento nella complessità che aiuta le risorse in un cammino di crescita professionale epersonale. Il corso intende, quindi, fornire ai partecipanti stru- menti per interpretare l’empowering leadership, in un’ottica di sviluppo delle risorse più che di semplice gestione e organizzazione del lavoro.

Argomenti:
• Stili di leadeship e loro inpatto nella gestione del gruppo
• Consapevolezza nella loro identità di leader
• Gestio- ne del gruppo di lavoro
• Dare e ricevere feedback
• Le criticità relazionali e i conflitti

con il TEATRO

IMPROlab

L'improvvisazione... in azienda!

L’improvvisazione teatrale è una delle tecniche di teatro d’impresa maggiormente utilizzate in progetti di team working. Il laboratorio prevede un’attività dinamica che alterna momenti pratici ad analisi del lavoro svolto, rivalutando la dimensione del gioco e del divertimento come elementi centrali per favorire l’apprendimento. I partecipanti diventano autori e registi di se stessi, potenziando specifiche capacità legate al saper essere, determinanti nella vita d’impresa, e sviluppando sempre più le dinamiche di squadra.

Struttura:
• Esercizi di riscaldamento e di attenzione collettivi
• Esercizi di interazione verbale e non verbale
• Studio dei meccanismi creativi
• Improvvisazione a due e a gruppi

REGIA d'impresa

Recitare...il proprio lavoro!

Coaching individuale o di gruppo simile al percorso realizzato dagli attori in teatro. I partecipanti, diretti da un regista/formatore, lavorano sullo sviluppo del “personaggio” in un’ottica di potenziamento delle proprie qualità e competenze sociali (soft skills) per diventare non solo attori, ma anche autori della propria crescita personale e professionale

Struttura:
• Auto percezione ed etero percezione del sé
• Studio del proprio “personaggio”
• Punti di forza/ debolezza • Analisi delle interpretazioni
• Riconduzione dell’esperienza al contesto di riferimento

Script 4you

Sceneggiatura ad hoc

È una delle modalità classiche del teatro d’impresa e consiste nella realizzazione di una pièce teatrale su tematiche individuate dal cliente. Può avere valenza formativa, informativa e costituire anche un momento di comunicazione verso l’esterno. Può essere rappresentata da: dipendenti, attori profes- sionisti, dipendenti e attori insieme. Struttura
• Raccolta materiali
• Stesura trama con elementi aziendali
• Storyboard e sceneggiatura
• Prove
• Messa in scena

ROLE Playing

Simulazione o realtà?

Simulazione in cui due o più partecipanti interpretano ruoli predefiniti. Si svolge alla presenza del gruppo di lavoro e se richiesto di una videocamera. Può prevedere la parte- cipazione di attori. L’obiettivo è riflettere sui punti di forza del proprio modo di agire e sulle opportunità di miglioramento che possono nascere nel teatralizzare una modalità di comportamento diversa dai propri..le criticità relazionali e i conflitti

Struttura
• Analisi dei casi da simulare
• Simulazione (con eventuale videoripresa e presenza attori)
• Contestualizzazione delle situazioni osservate

STORYtelling

Raccontiamo la tua azienda

Team building d’improvvisazione teatrale finalizzato alla messa in scena di storie (episodi aziendali, fiabe, film, ecc) adattate alle tematiche aziendali durante la fase di training. Ogni gruppo di lavoro, coordinato da un regista/co- ach, sviluppa in modo originale la trama assegnata, seguendo i criteri stabiliti per arrivare all’esibizione finale.

Struttura:
• Briser la glace (esercizi ludico teatrali)
• Fase creativa di adattamento alla trama alle tematiche aziendali
• Prove
• Esibizione finale

con i VIDEO

SPOT PUBBLICITARI

la pubblicità all'intreno dell'azienda

Workin’ Theater produce spot pubblicitari su commissione della durata variabile dai 15’ ai 45’’ per markeing interno alle aziende. Filmati documentari, interviste, spot, sigle video e campagne pubblicitarie

CINEGIORNALE

Il telegiornale nella convention

Cortometraggio ispirato ai cinegiornali degli anni 30-40 che propone una rilettura in chiave ironica dei momenti informali e non di eventi e convention. I servizi, dal ritmo veloce e dal taglio fintamente documenta- ristico o di reportage, vengono commentati da una voce fuori campo e accompagnati da un sottofondo musicale.

Il video può essere proiettato in contesti quali convention, semi- nari, meeting o realizzato come supporto multimediale in DVD o formato per web

VideoINTERVISTE

Inchiesta ad personam

Montaggio di interviste che raccoglie input e punti di vista, utilizzato molto spesso durante convegni o meeting per appro- fondire gli argomenti trattati. Permette di dare una connotazione di leggerezza a conte- nuti o situazioni che altrimenti potrebbero risultare complessi o faticosi.

Può essere realizzato come supporto multimediale in DVD o formato per web

TeleVISION

La televisione aziendale

L’arbitro è il direttore assoluto del gioco. In qualsiasi momento egli può assegnare un fallo a un giocatore o a una squadra per ogni infrazione che nuoce alla qualità del gioco o allo svolgimento della partita. Nel corso delle improvvisazioni l’arbitro segnala il fallo per mezzo di un kazoo.
Il fallo è annunciato dal maestro di cerimonia prima del voto sull’improvvisazione. Alla squadra penalizzata vengono attribuiti uno o due punti di penalità secondo la natura del fallo (“minore” o “maggiore”).
Un fallo “maggiore” è una infrazione che distrugge volontariamente il gioco, mentre un fallo “minore” può essere una dimenticanza, una incapacità, un ritardo ecc. La somma di tre punti di penalità (considerando sia i falli personali che quelli attribuiti alla squadra) attribuisce automaticamente un punto alla squadra avversaria.

VideoDOPPIAGGIO

Fai sentire la tua voce

I dialoghi originali di brevi scene tratte da film famosi, serie televisive di successo o di video aziendali vengono sostituiti da nuove battute precedentemente registrate o improvvisate dal vivo da attori. La combinazione di scene famose e dialoghi su temi aziendali consente di pro- porre in chiave divertente situazioni e aneddoti appartenenti alla realtà lavorativa.
In eventi o convention è particolarmente indicato come intervento di alleggerimento in apertura, chiusura, o nel pre/post coffee break.

EnerWIT

Pillole formative

Serie di clip video della durata di pochi minuti progettate e realizzate sulla realtà dell’azienda, con la presenza di attori e/o personale interno. Le clip possono essere finalizzate all’intranet aziendale, alla realizzazione di un dvd, oppure all’utilizzo in convention o spet- tacoli.

Struttura:
• Nascita del soggetto
• Stesura storyboard
• Attri- buzione ruoli e prove
• Riprese
• Post produzione

E-LEARNING

AMATORI

E-LEARNING

La formazione a distanza!

Si tratta di contenuti realizzati in modalità multime- diale e possono essere costruiti ad hoc (attraverso software di authoring) o essere stati
modificati da materiale già esistente in formato elettronico come ad esempio gli eBook (anche in modo molto sem- plice, salvando - ad esempio - una presentazione in formato HTML). Materiali didattici costruiti ad hoc in modo da garantire le quattro principali caratteristiche della formazione online: modularità, interattività, esaustività, interoperabilità.

Argomenti:
• modularità
• interattività
• esaustività
• interoperabilita .